LOCANDA DEL PICCHIO (Bed and Breakfast)
Loreto (AN) Zona Stazione
VIADELCAMPO (Bed and Breakfast)
Monte San Vito (AN)
IL GRANO E LE STELLE (Bed and Breakfast)
Senigallia (AN) Frazione SAN SILVESTRO Zona COLLINA
NIDO DI RONDINE (Bed and Breakfast)
Senigallia (AN) Frazione SANT’ANGELO
B&B CASA FUORI CASA (Bed and Breakfast)
Senigallia (AN) Zona uscita autostradale
PANORAMA (Bed and Breakfast)
Senigallia (AN) Frazione CESANO
FUCILI BED & BREAKFAST (Bed and Breakfast)
Osimo (AN) Frazione SAN BIAGIO Zona campagna
ZARATAN (Bed and Breakfast)
Sirolo (AN) Zona Centro
APPARTAMENTO COPPO (Appartamento in Affitto Turistico – Short Let)
Sirolo (AN) Zona periferia
CASA DEL SOLE E DELLA LUNA (Bed and Breakfast)
Ancona (AN)
AURORA (Bed and Breakfast)
Ancona (AN) Zona Centro
IN CASA D’ARTE (Bed and Breakfast)
Castelplanio (AN) Zona Centro
VILLA GIULIO B&B (Bed and Breakfast)
Monsano (AN)
BED & BREAKFAST BELLAFIORA (Bed and Breakfast)
Osimo (AN) Frazione SANTO STEFANO
DOREMI (Bed and Breakfast)
Osimo (AN) Frazione PASSATEMPO Zona Collina panoramica
DUOMO (Appartamento in Affitto Turistico – Short Let)
Ancona (AN) Zona Centro
AL CENTRO (Bed and Breakfast)
Ancona (AN) Zona Centro
IL SAPORE DI CASA (Bed and Breakfast)
Ancona (AN) Zona centro
AGRITURISMO LE BUCOLICHE (Agriturismo – Country House)
Osimo (AN) Frazione SANTO STEFANO Zona campagna
B&B DA ROBY (Bed and Breakfast)
Corinaldo (AN)
IL COLLE (Bed and Breakfast)
Serra San Quirico (AN) Zona Centro
COLAZIONE IN GIARDINO (Bed and Breakfast)
Jesi (AN)

 

VILLA GIGLI BED AND BREAKFAST (Bed and Breakfast)
Sirolo (AN) Zona Centro

 

Ancona

La Città

“..Un paio di finestre dal riflesso stralucente fanno gli occhi. Poi se passa una nube, la zebra si muta in un cammello inginocchiato, e si aspetta di vederlo alzare da un momento all’altro, col baldacchino di San Ciriaco sulla gobba, il santo che si sporge vestito di rajah”                               (Dino Garrone, Mito di Ancona in Sorriso degli Etruschi)

*Il territorio cittadino è caratterizzato da un’alternanza di fasce collinari e di vallate affacciate direttamente sul mare, comprendenti il Colle Guasco sul quale svetta il Duomo, il Colle dei Cappuccini con il Faro, Monte Cardeto con le sue fortificazioni immerse nel verde del parco omonimo. Più a Sud si trova la vallata un tempo detta Piana degli Orti, oggi attraversata dai tre corsi principali e dal Viale della Vittoria.
A Sud di questa vallata c’è poi la seconda fascia collinare, con il colle Astagno, sul quale sorge la Cittadella, un grande polmone verde all’interno della città. Il colle di Santo Stefano, con il parco del Pincio, Monte Pulito, con la sede dell’Ammiragliato, Monte Pelago, con il piccolo osservatorio astronomico, ed infine il Monte Santa Margherita, a picco sul mare, occupato nelle sue pendici Nord dal parco del Passetto. La vallata che si trova ancora a Sud è costituita da Valle Miano e dal Piano San Lazzaro, occupato dal quartiere omonimo, il solo pianeggiante della città. Ancora a Sud la fascia di colline periferiche e infine la vallata dei Piani della Baraccola [continua..].

Cucina

#Il simbolo universalmente riconosciuto delle tradizioni gastronomiche di Ancona è lo stoccafisso all’anconetana, celebrato da manifestazioni ricorrenti nell’anno e tutelato da una apposita accademia. Caratterizzato da un delizioso profumo, da una lunghissima cottura, dalla presenza di patate in pezzi grossi e da una grande abbondanza di vino ed olio di frantoio.

 

Mitili e anemoni sul fondale di Portonovo (Ancona).

Dopo lo stoccafisso l’altro re della cucina anconitana è il mosciolo, nome locale del mitilo o cozza, che da queste parti non si alleva, ma si pesca sulle scogliere naturali. Recentemente il “mosciolo di Portonovo” è stato riconosciuto come “prodotto di origine protetta”. Durante l’estate uno spettacolo tipico della costa alta anconitana è costituito dal gran numero di persone che pescano i mitili in apnea, li puliscono sulla riva con attrezzi fabbricati artigianalmente, li cucinano in vario modo (ci si fanno sughi per la pasta, si preparano impanati alla griglia, o semplicemente alla marinara (alla tarantina), con aglio prezzemolo e limone, li gustano in grandi tavolate sulla spiaggia con amici e parenti. [continua..]

Fonti:    #  Wilkipedia

*   Comune di Ancona


Share and Enjoy:
  • Print
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn